Valori condivisi e professionalità: questo il fil rouge del Ravenna Women


La storia del Ravenna Women è una di quelle che appassiona i grandi romantici del calcio.

Un progetto sbocciato dalla volontà di divertirsi arriva ai nastri di partenza della Serie B con l’intento di vincere e consolidarsi.

Nata dalla storica eredità dell’USD San Zaccaria, l’attuale Ravenna vuole sempre più essere punto di riferimento per il movimento calcistico romagnolo.

Valori come il senso di appartenenza, la passione e la serietà sono le fondamenta di un progetto nuovo ed avvincente.

Seconda pari merito con sei squadre, lo start del Ravenna è stato entusiasmante: una vittoria con il Cesena ed un pareggio stretto con il Chievo Verona.

La certezza di questa stagione è sicuramente bomber Giada Burbassi, classe 2001 già a segno due volte quest’anno.

Mister Alessandro Recenti ha voluto un mix di gioventù e carisma.

Fondamentali sono stati gli innesti in difesa di Laura Capucci ed Elena Crespi (entrambe provenienti dall’Inter, ndr.) e dell’ex Sassuolo Silvia Zanni in attacco.

A centrocampo mantenuto lo zoccolo duro formato da Ligi, Filippi e Picchi, quest’ultima corteggiata da molti club di Serie A.

Dopo il quarto posto conquistato con merito lo scorso anno, si apre una stagione nuova che il Presidente Samuel Gasperoni, descrive così: “L’obiettivo è quello di riconfermarsi facendo affidamento sul settore giovanile e sul miglioramento del nostro impianto sportivo, elemento fondamentale per crescere anche fuori dal terreno di gioco”.

Ma la sola volontà di affermarsi non basta: “Il campionato cadetto è ancora poco appetibile e competitivo, sicuramente riuscire a rubare un po’ di considerazione e visibilità in più gioverebbe molto.”

“Sarà un’annata difficile a causa dell’emergenza COVID-19, le spese da sostenere sono tante e non sempre i protocolli sono facili da attuare, ma ce la metteremo tutta per portare a termine questa stagione.” Chiosa così il Presidente Gasperoni.

La rosa del Ravenna Women

COGNOME E NOMERUOLO
PILATO GIADAPORTIERE1
COPETTI MATILDEPORTIERE22
GIOVAGNOLI LINDADIFENSORE 25
GREPPI ALICEDIFENSORE 5
CAPUCCI LAURADIFENSORE16
CRESPI ELENADIFENSORE13
OMAKORO OSASOGIEDIFENSORE3
BARBARESI FRANCESCACENTROCAMPISTA7
FILIPPI GIORGIACENTROCAMPISTA17
LIGI NINACENTROCAMPISTA14
MORUCCI GIADACENTROCAMPISTA23
PICCHI MIRIAMCENTROCAMPISTA6
RAGGI GRETA LUCIACENTROCAMPISTA26
BURBASSI GIADAATTACCANTE 11
ZANNI SILVIAATTACCANTE 28
BENEDETTI VERONICAATTACCANTE46
CIMATTI SIMONAATTACCANTE9
IACUZZI GAIAATTACCANTE72
RECENTI ALESSANDROAllenatore
COSMI DAVIDEPreparatore Atletico 
PANCALDI ALESSANDROAllenatore Portieri 
PASTORE ULDERICAMassofisioterapista 
CAVALIERE FRANCOMedico Sociale 
RICCI MASSIMOAllenatore in 2° 
ZACCARDO DONATOResponsabile magazzino

Federica Iannucci
© RIPRODUZIONE RISERVATA