La nazionale femminile dovrà fare a meno di Alia Gugni per il doppio impegno nella corsa a Inghilterra 2022.

La calciatrice dell’Atletico Madrid ha accusato un problema muscolare e non potrà rispondere presente alla chiamata di Milena Bertolini.

Al momento non ci sono state nuove convocazioni per sostituire Alia Guagni e il numero di azzurre a disposizione della CT sono 27.

L’Italia sarà impegnata il 17 settembre nel match contro Israele allo stadio Castellani di Empoli mentre 5 giorni dopo affronterà la Bosnia-Erzegovina a Zenica.
Il raduno a Coverciano è previsto per il giovedì 10 settembre.
Oltre a Guagni saranno assenti anche Sara Gama e Valentina Cernoia sempre per infortunio.

Sui social Guagni ha postato una foto di gruppo scattata in occasione dell’Algarve Cup ed ha voluto far sentire tutto il sostegno per le azzurre: “Ci siamo lasciate così tanti mesi fa all’Algarve, felici per la conquista della finale, ed è così che vi voglio veder tornare da questa tournée.
Purtroppo non potrò essere con voi a causa di un problema muscolare ma so che darete l’impossibile per questa maglia e per il nostro obiettivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *