Il Tottenham Hotspur ha annunciato l’ingaggio di Alex Morgan.
La calciatrice è in attesa del visto e poi potrà scendere in campo con la la maglia degli Spurs.

L’attaccante della nazionale USA vestirà la maglia numero 13.
Alex Morgan è una star planetaria e due volte campionessa del mondo con la nazionale americana.

Alex ha iniziato la sua carriera con Western New York Flash, selezionata come prima scelta nel Draft della WPS e vicendno anche il campionato nel 2011. Successivamente è passata ai Seattle Sounders e poi al Portland Thorns, vincendo la National Women’s Soccer League nel 2013.

Nel 2016 passa agli Orlando Pride per poi andare in prestito all’Olympique Lyonnais. Con il club francese ha vinto nel 2017 la UEFA Women’s Champions League, la Coppa di Francia e il campionato francese.

Il 7 maggio scorso è nata la figlia di Alex Morgan e Servando Carrasco, ora a calciatrice è pronta a tornare a giocare per prepararsi al meglio per le Olimpiadi, il grande appuntamento della prossima estate.

Alex Morgan sbarca in Inghilterra in prestito dagli Orlando Pride. I dettagli economici non sono stati resi noti. La stella americana è la calciatrice più pagata al mondo, al decimo posto considerando atlete di tutti gli sport.

Con la nazionale Alex Morgan ha collezionato 169 presenze sefnando 107 gol. Ha vinto una medaglia d’oro con la USWNT alle Olimpiadi di Londra 2012 e due coppe del mondo consecutive nel 2015 e 2019.

Tantissimi i premi individuali vinti da Alex Morgan. Nel 2019 ha vinto il premio ESPY come miglior atleta femminile ed è stata nominata due volte US Soccer Athlete of the Year (2012, 2018). Quattro volte CONCACAF Player of the Year (2013, 2016, 2017, 2018). Nel 2016, 2017 e 2019, Alex Morgan è stata inserita nel FIFPro World 11. Sempre nel 2019, Morgan si è piazzata al terzo posto nella classifica del Pallone d’Oro.

Giuseppe Berardi
© RIPRODUZIONE RISERVATA