La finale di Women’s Champions League, con tutta probabilità, sarà l’ultima partita di Pernille Harder con la maglia del Wolfsburg.

La fuoriclasse danese, dopo l’atto conclusivo della manifestazione continentale, si trasferirà al Chelsea per una cifra mai pagata finora per il passaggio di una calciatrice di un club tedesco.

Pernille Harder è legata al Wolfsburg da un contratto in scadenza nel 2021, ma la volontà della giocatrice è quella di voler giocare e vivere con la compagna Magda Eriksson, che milita appunto nel Chelsea.

Il club londinese è pronto a pagare una cifra record, si parla di 350 mila euro. Il rischio per la società tedesca è di veder andar via la propria stella a zero il prossimo anno, senza intascare nulla.

Il passaggio di Harder al Chelsea non è proprio un fulmine a ciel sereno. A marzo la notizia era già trapelata e allora si parlava di 300 mila euro contenute in una clausola per poter liberare Pernille dal suo attuale club.

Ora a distanza di mesi l’offerta del Chelsea potrebbe essere addirittura superiore.

Ralf Kellermann, direttore sportivo del Vfl Wolfsburg a luglio aveva dichiarato: “È praticamente impossibile che Pernille rimanga con noi per più di una stagione”.

La calciatrice vorrebbe salutare il Wolfsburg e i suoi tifosi vincendo la finale di Champions League contro le rivali del Lione. Pernille Harder è inoltre in lizza per il titolo di capocannoniere. In questa edizione della Champions ha segnato 9 gol, solo uno in meno di Vivianne Miedema.

Nel calcio femminile non siamo ancora abituati a parlare di cifre per il trasferimento di calciatrici, ma le cose stanno cambiando in fretta. Una cosa è certa, per competere a livello europeo, bisogna alzare i budget.

Giuseppe Berardi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Alvaro Barrientos – Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *