La Fiorentina Femminile passa a Napoli con un roboante 5-2.
Le ragazze allenate da mister Cincotta rispondono alle vittorie di Milan e Juventus e proseguono la corsa in testa alla classifica.

In svantaggio di un gol, la viola recupera e ribalta il risultato.

Al ventesimo minuto è il Napoli a sbloccare la partita con una punizione di Emma Errico che beffa Ohrstrom.

Poco dopo la mezz’ora di gioco la Fiorentina pareggia con Daniela Sabatino di testa e nel finale di tempo passa in vantaggio con un’autorete di Groff.

Nel secondo tempo al 50′ arriva il gol di Marta Mascarello che realizza la terza rete viola.

Pochi minuti dopo arriva il quarto gol su rigore. A realizzarlo ancora Sabatino.
Al 59′ ecco la tripletta personale per l’attaccante ex Sassuolo e Milan. Su cross di Thogersen, Sabatino non sbaglia.

Al 67′ accorcia le distanze il Napoli con Chatzinikolaou di testa in tuffo dopo che la palla aveva colpito la traversa.

Napoli – Fiorentina 2-5
19′ Errico (N); 32′, 56′ e 59′ Sabatino (F); 43′ aut. Groff (F); 50′ Mascarello (F); 66′ Chatzinikolaou (N)

NAPOLI (3-5-2) – Mainguy, Di Criscio (K), Cafferata, Chatzinikolaou, Hjohlman, Groff (46 Dalton), Oliviero, Errico (87 Jansen), Huchet, Kubassova (62 Risina), Martinez (67 Nocchi).
A disp.: Nencioni, Perez, Beil, Capparelli, Goldoni.
All.: Geppino Marino.

FIORENTINA (4-3-1-2) – Ohrstrom, Zanoli (84 Cordia), Adami (K), Quinn, Thogersen, Vigilucci (84 Clelland), Breitner, Mascarello (67 Fusini), Neto, Sabatino, Bonetti (61 Piemonte).
A disp.: Schroffenegger, Tortelli, Ripamonti, Monnecchi, Baldi.
All.: Antonio Cincotta.

Ammonite: Oliviero (N)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *