Secondo quanto riportato da The Athletic, Sam Mewis avrebbe firmato un contratto annuale con io Manchester City mentre Rose Lavelle sarebbe ancora in fase di trattativa.

Entrambe le centrocampiste potrebbero già partire per l’Inghilterra dato che le rispettive squadre sono state eliminate dalla NWSL Challenge Cup. Per loro sarebbe la prima esperienza europea.

Mewis, classe ’92, ha giocato le ultime 3 stagioni con la maglia del North Carolina Courage, vincendo 3 NWSL Shield e 2 NWSL Championship consecutivi. Ad essi si aggiunge la NWSL Championship vinta col Western New York Flash nel 2016. Con la nazionale ha collezionato 67 presenze e ha fatto parte della rosa che ha vinto il mondiale in Francia.

Lavelle, classe ’95, gioca dal 2018 al Washington Spirit. Nel 2017 il Boston Breakers l’aveva presa come N.1 pick del College Draft 2017. In nazionale ha disputato 45 partite segnando 12 gol, di cui il più importante è certamente quello nella finale mondiale contro l’Olanda. Al mondiale francese vinse anche la Bronze Ball, premio come terza miglior giocatrice del torneo.

Prima di loro già un’altra americana aveva indossato la maglia del Manchester City. Si tratta di Carli Lloyd, che nel 2017 con le Citizens vinse anche un FA Women’s Cup.

Martina Pozzoli