La AS Roma ha ufficializzato oggi il primo acquisto per la stagione 2020/21. Si tratta di Paloma Lazaro attaccante che arriva dalla Fiorentina.

La calciatrice spagnola ha sostenuto oggi le visite mediche a Villa Stuart con le compagne di squadra.

Paloma Lazaro era arrivata in Italia due anni fa vestendo la maglia della Pink Bari, prima dell’approdo alla Fiorentina.

Un rinforzo per la squadra giallorossa dopo la partenza di Thestrup.

Ai microfoni di Roma TV la giocatrice ha dichiarato: “Ho scelto la Roma perché è un club che ha una grande storia dietro, ha un progetto ambizioso e penso che quest’anno potremo fare una buona stagione e un buon campionato, la squadra è forte. Ho affrontato la Roma tre volte e mi ha trasmesso un buon feeling; è una squadra costruita tempo fa e le ragazze sono molto brave, alcune giocano anche in Nazionale. Vogliono sempre la palla e a me che arrivo dalla Spagna piace molto questo tipo di gioco”.

Paloma Lazaro ha poi aggiunto ancora: “Mi aspetto una stagione più competitiva, credo che il calcio femminile stia crescendo tanto, ogni anno di più. Mi aspetto un campionato competitivo, vedremo cosa succederà dopo questo periodo con il coronavirus, sperando che non torni. Penso che l’ambizione che abbiamo tutti è di tornare a giocare. Sono un’attaccante a cui piace giocare la palla, la mia forza è l’uno contro uno. Non ho una posizione fissa, posso muovermi in qualsiasi posizione in attacco. Dopo questo periodo tanto lungo, dopo tre mesi, c’è la voglia di tornare in campo, di sentire la palla, vivere la routine, il gruppo e lo spogliatoio”.

Foto Luciano Rossi/AS Roma/ LaPresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *