Elena Nichele, è un perno del centrocampo gialloblù nonostante la sua giovane età. Classe 2000, ha debuttato in Serie A con la maglia dell’AGSM Verona a soli 16 anni, nel match contro la Res Roma. Ha debuttato anche in Champions League, sempre giovanissima, il 5 ottobre 2016. Veste anche la maglia della Nazionale, partendo dalla formazione Under 16, oggi è una pedina chiave della Nazionale Under 19.

La sua prima rete in Serie A si fa attendere per circa un anno dal suo debutto ma avviene in un match molto importante: quello contro il Brescia, disputato a Verona il 14 gennaio 2017.

“Nena” così le compagne chiamano Elena nel corso dell’ultima stagione ha subito un grave infortunio: la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Un infortunio che capita con frequenza nelle giocatrici. Per questo ha potuto dare il suo contributo alla formazione scaligera soltanto fino ad ottobre. Ma prima dello stop Nichele occupava stabilmente il centrocampo dell’Hellas Verona Women, prestazioni anche degne di nota.

Nonostante l’infortunio l’Hellas Verona rinnova la fiducia verso Elena, offrendole un contratto fino al 30 giugno 2021.

Insieme a Nichele rinnovano anche la classe ’92 Michela Ledri e la classe ’84 Giorgia Motta, sempre fino al 30 giugno 2021.

Miriana Cardinale