Donald Trump ha dichiarato che non guarderà più le partite delle nazionali di calcio statunitensi.

Il presidente degli USA lo ha scritto su Twitter in seguito alla decisione dell’US Soccer di abrogare la regola che proibiva ai membri delle squadre nazionali di inginocchiarsi durante l’inno nazionale.

“Non starò più a guardare!” ha detto Trump rispondendo alle critiche del repubblicano della Florida Matt Gaetz sulla decisione che ha di fatto tolto l’obbligo agli atleti di restare in piedi.

La misura era stata introdotta nel 2017, quando Megan Rapinoe si era inginocchiata durante lo “Star-Spangled Banner”, l’inno nazionale degli Stati Uniti d’America, durante una partita internazionale nel 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *