Nel consiglio federale tenutosi il 25 giugno scorso, la FIGC ha fissato gli adempimenti per l’ammissione ai Campionati Nazionali di calcio femminile di Serie A e di Serie B per la stagione sportiva 2020/2021.

Tutte le società sono obbligate, nel periodo compreso tra il 1 luglio 2020 e il 13 luglio 2020, entro le ore 18:00, a formalizzare, secondo le modalità on-line, la domanda di ammissione al campionato nazionale di competenza, nel rispetto dei requisiti sportivi e organizzativi, e corredata dalla documentazione necessaria.

Per quanto riguarda la Serie A femminile TimVision ci sono diverse novità nei requisiti sportivi e organizzativi.

Di seguito gli adempimenti da osservare per le società della massima serie calcistica femminile:

1) depositare una dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante della società contenente per la stagione sportiva 2020/2021:
a) l’impegno a partecipare al Campionato Primavera;
b) l’impegno a partecipare al Campionato Nazionale Under 17;
c) l’impegno a partecipare al Campionato Nazionale Under 15;
d) l’impegno a partecipare a un torneo Under 12 femminile.

2) depositare una dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante della società contenente per la stagione sportiva 2020/2021:

a.1) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento di un allenatore responsabile della prima squadra con la qualifica prevista dal Regolamento del Settore Tecnico;
a.2) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento di un “allenatore in seconda” della prima squadra;
a.3) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento di almeno un allenatore dei Portieri della prima squadra; il requisito si intenderà rispettato anche nel caso in cui il soggetto, in assenza di corretta qualifica, si impegni a frequentare il primo corso utile centrale organizzato dal Settore Tecnico.

b) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento di un Medico Sociale nel rispetto delle previsioni federali e del Regolamento del Settore Tecnico; nel caso il soggetto non fosse lo stesso, dovrà, inoltre, essere indicato il Medico competente ovvero altro Medico Sociale o, in loro mancanza, il Delegato per l’attuazione dei Protocolli sanitari finalizzati al contenimento della diffusione Covid-19.

c) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento, di almeno un Operatore Sanitario della prima squadra;

d) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento, di almeno un Preparatore Atletico della prima squadra; il requisito si intenderà rispettato anche nel caso in cui il soggetto, in assenza di corretta qualifica, si impegni a frequentare il primo corso utile centrale organizzato dal Settore Tecnico.

e) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento, di un allenatore responsabile della squadra partecipante al campionato Primavera abilitato dal Settore Tecnico;

f) l’impegno a depositare, entro il termine del 21 agosto 2020, attestazione del Settore Tecnico della F.I.G.C. relativa al tesseramento di almeno un allenatore abilitato dal Settore Tecnico per ciascuna delle altre categorie giovanili;

g) l’impegno a depositare, entro il termine del 15 settembre 2020, la scheda informativa riguardante il Dirigente Responsabile della Gestione della società, con l’indicazione delle principali funzioni e responsabilità dello stesso, corredata dai documenti relativi alla nomina e al conferimento dei poteri;

h) l’impegno a depositare, entro il termine del 15 settembre 2020,
la scheda informativa riguardante il Segretario Generale/Sportivo della società, con l’indicazione delle principali funzioni e responsabilità dello stesso;
i) l’impegno a depositare, entro il termine del 15 settembre 2020, la scheda informativa riguardante:
i.1) il Direttore Sportivo per le società professionistiche, iscritto al relativo Elenco Speciale, con l’indicazione delle principali funzioni e responsabilità dello stesso; il requisito si intenderà rispettato anche nel caso in cui il soggetto, in assenza di corretta qualifica, si impegni a frequentare il primo corso utile organizzato dal Settore Tecnico.
i.2) il Collaboratore della Gestione Sportiva per le società dilettantistiche, iscritto al relativo Elenco Speciale, iscritto al relativo Elenco Speciale, con l’indicazione delle principali funzioni e responsabilità dello stesso. Il requisito si intenderà rispettato anche nel caso in cui il soggetto, in assenza di corretta qualifica, si impegni a frequentare il primo corso utile
organizzato dalla LND.

l) l’impegno a depositare, entro il termine del 15 settembre 2020, la scheda informativa riguardante il Responsabile Ufficio Stampa della società, con l’indicazione delle principali funzioni e responsabilità dello stesso;

m) l’impegno a depositare, entro il termine del 15 settembre 2020, la scheda informativa riguardante il Responsabile del Settore Giovanile della società, con l’indicazione delle principali funzioni e responsabilità dello stesso. Il Responsabile del Settore Giovanile deve essere in possesso di una delle seguenti qualifiche: Allenatore di Base UEFA B; Direttore Sportivo che abbia maturato un’esperienza di almeno tre anni nell’ambito del settore giovanile di una società calcistica; Responsabile del settore giovanile che abbia maturato un’esperienza di almeno un anno in questo ruolo presso una società calcistica; “responsabile di settore giovanile” abilitato dal Settore Tecnico a seguito della partecipazione al Corso Élite per detta figura.

n) l’impegno a depositare, entro il termine del 15 settembre 2020, l’organigramma della società contenente almeno le figure previste dal punto 2), lettere a.1), a.2), a.3), b), c), d), e), f), g), h), i), l), m) del presente Titolo.

Giuseppe Berardi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *