Nonostante il sindacato Futbolistas ON sia stato tra i firmatari del Contratto Collettivo, lo scorso 4 giugno ha proposto domanda all’Audencia Nacional contro gli altri due sindacati Asociación de Clubs de Fútbol Femenino (ACFF) e la Asociación de Futbolistas Españoles (AFE) per annullare la cosiddetta “Lista de compensacion”. Si tratta di quella “clausola” per la quale i Club stabiliscono, entro un certa, data l’importo da pagare nel caso in cui le calciatrici di età inferiore ai 23 anni ed in scadenza di contratto, decidano di fornire le proprie prestazioni sportive per un altro Club appartenente alla Lega spagnola.

Il sindacato ha di fatto chiesto l’annullamento della Clausola – di cui all’articolo 20 del Contratto Collettivo – e non dell’intero accordo come ha specificato in una nota. Secondo loro infatti, oltre ad alcuni vizi di forma, il punto principale è che gli importi richiesti che oscillano tra i 10.000 e i 500.000 euro sono del tutto sproporzionati rispetto alla situazione attuale e alle possibilità del Club. Anche perchè non c’è alcuna differenza rispetto alle stagioni passate dalle giocatrici in quel Club.

La situazione più eclatante è che se alla scadenza del contratto, la giocatrice dovesse spostarsi in altra Federazione i Club esteri non dovrebbero versare alcun importo a vantaggio del precedente Club Spagnolo. Questa Lista de compensacion viene quindi vista come una possibile e pericolosa fuga di talenti dalla Spagna.

Per fare un esempio concreto – come riporta il Mundo Deportivo – riguarda Dàmaris Egurrola, centrocampista dell’ Atletic di Bilbao: il 30 giugno la calciatrice termina il proprio contratto con il Club, se una società spagnola volesse tesserare la ragazza dovrebbe pagare 250.000 euro al Atletico mentre se si tesserasse per Il PSG o il Chelsea questi non dovrebbero versare alcune somma nelle casse del Club basco. 

La proposta di Futbolistas ON è quella di fissare questi importi in cifre non superiori a 20.000 euro, così da poter avere una maggiore possibilità che le calciatrici rimangano in Spagna. La questione è più aperta ed in fermento che mai. 

L’elenco delle calciatrici spagnole e le rispettive cifre della Lista ( fonte Mundo Deportivo) 

Eva Navarro (Levante) 500.000
Ona Batlle (Levante) 500.000
Damaris (Athletic) 250.000 euros
Maite Oroz (Athletic) 250.000
Andújar (FC Barcelona) 100.000
Armengol (FC Barcelona) 100.000
Pina ( FC Barcelona) 100.000
Font (FC Barcelona) 100.000
Codina (FC Barcelona) 100.000
Longa (Logroño) 20.000
Velázquez (Logroño) 10.000
Luzuriaga (Logroño) 10.000
Laura D. (Madrid CFF) 15.000
Portales (Madrid CFF) 15.000
S. Rubio (Madrid CFF) 15.000
Torrodà (Espanyol) 20.000
Julve (Espanyol) 15.000

Sara Messina
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *