Con un comunicato ufficiale la RFEF, la Federcalcio spagnola, ha deciso di sospendere la stagione sportiva per il calcio dilettantistico e quello femminile.

Il Barcellona, in virtù del primo posto in classifica, è campione di Spagna per la quinta volta. Blocco delle retrocessioni, quindi sono salve Valencia ed Espanyol, mentre dalla Iberdrola Challenge vengono promosse le prime due squadre.

L’Atletico Madrid di Elena Linari, con il secondo posto in graduatoria, ottiene la qualificazione alla prossima Women’s Champions League.

La prossima stagione sarà caratterizzate da 18 squadre in Primera Iberdrola e ci saranno quattro retrocessioni per tornare a 16 squadre nella stagione 2021/2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *