Dopo mesi di stop e di attesa c’è un campionato femminile che riprende, la Bundesliga tedesca.

Con i campionati femminili ufficialmente terminati in Francia, Spagna e Inghilterra e la NWSL che tornerà solamente a luglio con la formula della NWSL Challenge Cup, la Bundesliga ha l’occasione per colmare il vuoto per i tifosi di tutto il mondo dovuto alla mancanza di partite live.

Questo weekend sia la squadra femminile che quella maschile del Wolfsburg, indosseranno una maglia con il simbolo dello sponsor Volkswagen in versione arcobaleno per una presa di posizione del club biancoverde contro la discriminazione.

Inoltre, la parola #Vielfalt (“diversità”) sarà stampata sui colletti delle maglie per celebrare l’ottavo German Diversity Day.

“In tempi difficili per tutti noi, è ancora più importante inviare un chiaro segnale contro la discriminazione” ha dichiarato Michael Meeske, amministratore delegato del Wolfsburg. “La fascia da capitano arcobaleno per tutte le nostre squadre e insieme ai nostri partner del club sarà il nostro modo di mostrare i valori che il Wolfsburg rappresenta. E grazie a Volkswagen possiamo indossare, sul campo questa stagione, questi valori con orgoglio sul nostro petto”.

Le biancoverdi in questa giornata di campionato sfidano l’FC Koln, squadra che naviga nei bassifondi della classifica.

Pernille Harder e compagne sono prime in classifica con 46 punti e potrebbero approfittare dello scontro diretto tra le principali inseguitrici, Bayern Monaco e Hoffenheim, per incrementare il proprio già grande vantaggio.

Martina Pozzoli