P&G e Secret presentano la NWSL Challenge Cup, torneo della durata di un mese che si svolgerà nello Utah

La National Women’s Soccer League ha annunciato la nascita della NWSL Challenge Cup, torneo che si terrà nello Utah e vedrà la partecipazione dei 9 club del massimo campionato americano.

La competizione prenderà il via il 27 giugno allo Zions Bank Stadium di Herriman, Utah, e si chiuderà il 26 luglio allo stadio Rio Tinto di Sandy, Utah, per un totale di 25 partite.

Le 9 squadre saranno suddivise in 3 gironi da 3 squadre ciascuno. Durante la fase a gironi ogni squadra giocherà 4 partite e verrà eliminata solo una squadra. Le altre 8 accederanno alla fase a eliminazione diretta, che prevede semifinali e finale.

La fase a eliminazione diretta si giocherà allo stadio Rio Tinto e sarà presentata da Budweiser, sponsor della NWSL dal 2019 e sostenitore della USWNT da oltre 3 decenni. Inoltre il giorno della finale verrà anche annunciata la vincitrice del premio MVP del torneo, assegnato da Budweiser.

La Challenge Cup sarà giocata a porte chiuse, ma i fan americani potranno comunque guardare le partite sui canali CBS. Per gli utenti internazionali le gare saranno tutte visibili su Twitch.

Per garantire la sicurezza delle giocatrici una task force medica della NWSL formata da un medico di ciascuna squadra ha lavorato nelle ultime settimane in coordinamento con i funzionari della sanità pubblica per sviluppare protocolli medici e test approfonditi e dettagliati al fine di garantire l’ambiente più sicuro per un ritorno al gioco e alla competizione.

Lisa Baird, commissioner della NWSL, ha detto che la NWSL “è entusiasta di riportare il calcio professionistico negli Stati Uniti”. “Questo entusiasmante torneo di un mese mostrerà le giocatrici di talento del nostro campionato e fornirà ai fan il tipo di intrattenimento di livello mondiale che si aspettano dalla NWSL”, ha aggiunto Baird.

“La NWSLPA, che lavora a stretto contatto con la NWSL, è entusiasta di offrire alle giocatrici l’opportunità di tornare allo sport, garantendo allo stesso tempo compensi e altre necessità per assicurarsi che le preoccupazioni, i feedback e la sicurezza delle giocatrici siano in prima linea in tutte le conversazioni” hanno affermato Yael Averbuch e Brook Elby, direttrici esecutive della NWSLPA.

Queste invece le parole di Janet Fletcher, Director Sport Marketing di P&G: “P&G è orgogliosa di supportare le atlete di livello mondiale della NWSL. Di fronte alle ulteriori della competizione in questi tempi unici, siamo lieti di aiutarle a dare vita a questo torneo innovativo e dare maggiore visibilità a queste giocatrici e squadre d’élite”.

P&G, attraverso il marchio di deodoranti Secret, è già da tempo al fianco della USWNT nella battaglia per l’equal pay e lo scorso anno aveva presentato un’iniziativa a sostegno della NWSL.

Nel frattempo, la NWSL ha annunciato una partnership pluriennale con Verizon. “La collaborazione con la NWSL ci consente di entrare in contatto con la comunità calcistica in modo significativo mentre lo sport continua a crescere” ha detto Marissa Weseloh, direttrice delle sponsorizzazioni strategiche di Verizon.

Per leggere il protocollo medico completo clicca qui

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *