La Women’s Champions League potrebbe concludersi ad agosto con una formula in stile Final Eight.
La competizione è ferma ai quarti di finale e dopo l’incontro svoltosi ieri con gli otto club ancora in lizza per il trofeo, prende piede l’idea di giocare una fase finale finale a Vienna. La capitale austriaca è la sede scelta per la finalissima.

I sorteggi avevano stabilito nei quarti i seguenti incontri:

Atlético Madrid – Barcellona
Glasgow City – Wolfsburg
Olympique Lyonnais – Bayern Monaco
Arsenal – PSG

Queste partite si sarebbero dovute disputare il ​​24/25 marzo le gare di andata e 1/2 aprile quelle di ritorno, ma poi il Covid-19 ha fatto saltare tutto.

La Germania, con due club in corsa, è l’unico paese dove la stagione riprenderà, il 29 maggio, come annunciato dalla Federcalcio tedesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *