I campionati europei di calcio femminile, in programma il prossimo anno in Inghilterra, sono stati rinviati al 2022.

Sebbene non ci sia ancora l’ufficialità da parte della Uefa, secondo nostre fonti la decisione da parte del massimo organo di governo calcistico europeo è stata già presa.

Tutte le Federazioni calcistiche affiliate sono state informate del rinvio di un anno.

Dopo lo spostamento al 2021 delle Olimpiadi di Tokyo non era possibile avere due tornei femminili nella stessa estate. Le Nazionali di Svezia, Inghilterra e Olanda, che si sono qualificate ai Giochi Olimpici, avrebbero avuto delle difficoltà nel partecipare ad entrambe le competizioni.

Le date ufficiali di Women’s Euro del 2022 non sono state ancora rese note ma si attende di conoscere prima il calendario delle qualificazioni per l’evento.

Giuseppe Berardi
© RIPRODUZIONE RISERVATA