La UEFA ha rinviato tutte le partite delle nazionali di giugno in seguito alla videoconferenza odierna con i segretari generali delle 55 federazioni UEFA.
Il Comitato Esecutivo UEFA ha adottato una serie di decisioni tra le quali quella di rinviare le gare di qualificazione agli Europei di calcio femminile.

Sul sito dell’organo di governo europeo si legge: “Tutte le partite delle competizioni per nazionali maschili e femminili in programma a giugno 2020 sono rinviate fino a ulteriore avviso. Tra queste le qualificazioni per UEFA Women’s EURO 2021”.

Inoltre la fase finale del Campionato Europeo Under 19 femminile UEFA, in programma a luglio 2020, è annullata.

Così come la fase finale del Campionato Europeo Under 17 femminile UEFA, in programma a maggio 2020, è rinviata fino a ulteriore avviso (essendo valida come qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA Under 17 femminile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *