L’allenatore della nazionale inglese di calcio femminile Phil Neville lascerà l’incarico nella prossima estate.

L’ex difensore del Manchester United è stato nominato CT nel gennaio del 2019 e la scadenza del suo contratto era prevista per il 2021, dopo gli Europei in casa. Tra le cause di una risoluzione anticipata potrebbe esserci lo spostamento al 2022 proprio degli Europei, ma non è da escludere anche come motivazione gli scarsi risultati ottenuti dopo il Mondiale in Francia.

In due anni Neville ha ottenuto la vittoria nella SheBelieves Cup nel 2019 e un quarto posto nella Coppa del Mondo nello stesso anno. Ma dopo la vittoria nei quarti di finale del Mondiale contro la Norvegia, sono arrivate sette sconfitte in undici gare.
Un ruolino non del tutto soddisfacente per una delle nazionali candidate a spodestare gli Stati Uniti dal trono di squadra più forte.

In Inghilterra è partito il toto-allenatore per chi dovrà prendere il posto di Neville sulla panchina delle Lionesses. In pole ci sarebbero Joe Montemurro attuale tecnico dell’Arsenal, Emma Hayes coach del Chelsea e Casey Stoney allenatrice del Manchester United.