Il Barcelona Femenì non tornerà ad allenarsi prima dell’11 maggio. Lo ha fatto sapere il club dopo le misure del primo ministro Pedro Sánchez, precisando che non sussistono le condizioni per riprendere gli allenamenti.

Inoltre al momento non è sicuro che la ripresa possa avvennire dopo tale data. Quello che che è certo è che il Barcellona non intende tornare al lavoro il 4 come paventato da altri club.

La società catalano ha ribadito che la sicurezza e la salute delle calciatrici e dello staff è una priorità su tutto.

Il Barcellona guida la classifica in campionato con un vantaggio di 9 punti sull’Atletico Madrid dopo 21 giornate delle 30 totali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *