La calciatrice del Lione Lucy Bronze è stata nominata BBC Women’s Footballer of the Year 2020, prestigioso riconoscimento che viene assegnato dall’emittente britannica.

Si tratta della seconda volta che Broze riceve il premio, bissando quest’anno il successo del 2018.

“Vincere due volte un trofeo è speciale perché è molto più difficile”, ha dichiarato la giocatrice inglese.

Dietro di lei si sono classificate nell’ordine Vivianne Miedema, Megan Rapinoe, Sam Kerr e Julie Ertz.

Nell’edizione 2020 ha fatto sapere la BBC che è stato superato il record di votanti. Mai stata così numerosa la partecipazione come quest’anno.

Lucy Bronze nel 2019 ha ottenuto importanti riconoscimenti: è stata nominata giocatrice dell’anno dalla Uefa ed è arrivata seconda nella classifica del Pallone d’Oro, vinto poi da Rapinoe. In campo con la sua squadra di club ha trionfato nel campionato francese e in Europa vincendo la Women’s Champions League. Con la nazionale inglese ha vinto la SheBelieves Cup.

La calciatrice ha ricevuto il premio nella sua casa di Manchester.

Albo d’oro BBC Women’s Footballer of the Year 2020

2015: Asisat Oshoala (Nigeria)
2016: Kim Little (Scozia)
2017: Ada Hegerberg (Norvegia)
2018: Lucy Bronze (Inghilterra)
2019: Ada Hegerberg (Norvegia)
2020: Lucy Bronze (Inghilterra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *