Anche il calcio inglese è chiamato a prendere decisioni importanti in merito al proseguimento dell’attuale stagione.

Nella teleconferenza di questo venerdì con i rappresentanti dei club femminili, tra le diverse opzioni. si è discusso anche sull’ipotesi di un annullamento della stagione 2019-20.

Al termine del dibattito però non è stata presa nessuna decisione e le consultazioni andranno avanti.

I capi della Women’s Super League hanno dichiarato che la stagione riprenderà solo se ci saranno le giuste misure di sicurezza.

Questo giovedì la Football Association aveva già annunciato l’annullamento di tutti i campionati dilettantistici, che comprendono anche quelli femminili dalla terza divisione in giù.

Per la Women’s Super League e la Women’s Championship, la FA vorrebbe evitare questa soluzione e concludere la stagione entro agosto.

Al momento i campionati sono sospesi fino al 30 aprile. L’ultima giornata disputata prima dell’interruzione è la 17a giornata, andata in scena il 23 febbraio scorso. Dunque mancano 5 giornate alla conclusione, ma contando le varie gare da recuperare i club avrebbero da 6 a 9 partite da giocare. A queste si sommano anche quelle della Women’S FA Cup, interrotta ai quarti di finale.

Per poter concludere la stagione entro il limite fissato dalla FA, il campionato dovrebbe riprendere entro la prima metà di luglio.

Prima della sospensione, la lotta per il titolo era una questione tra Manchester City, Chelsea e Arsenal, con la prima in testa a 40 punti inseguita da Blues e Gunners rispettivamente a 39 e 36 punti ma con una partita in meno.

In fondo alla classifica il Liverpool è fermo a quota 6 e si gioca la salvezza con il Birmingham City, avanti un solo punto e con una partita in meno rispetto alla diretta inseguitrice.

In Championship, invece, l’Aston Villa, imbattuto, conserva 6 punti di vantaggio sulla seconda e sembrava destinato alla promozione nella massima serie.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *