La Football Association ha contattato tutta la nazionale di calcio femminile dell’Inghilterra dopo che due membri dello staff si sono in messi in isolamento volontario, a seguito della notizia della positività al Covid-19 di Kozo Tashima presidente della Federcalcio giapponese.

Tashima è anche membro del consiglio FIFA e Vice capo del Comitato Olimpico giapponese.

I due membri avevano avuto contatti con il presidente giapponese nel corso della SheBelieves Cup che si è disputata nelle scorse settimane negli Stati Uniti.

Al momento nessuna calciatrice presenta dei sintomi ma sono state tutte informate dell’accaduto.

La situazione è simile a quella della nazionale italiana che è stata informata della positività di un soggetto presente sull’aereo che ha riportato le Azzurre in Italia.