La Juventus Women Under 19 ha vinto per la seconda volta consecutiva il Torneo di Viareggio – Coppa Carnevale.

Le bianconere allenate da mister Spugna hanno battuto la Roma con il punteggio di 3-2.

Ad aprire le marcature ci ha pensato Maria Letizia Musolino su punizione al 12′ minuto di gioco. Il gol del raddoppio arriva poco dopo ad opera di Martina Toniolo e sempre su calcio da fermo. Il terzo gol per la Juventus porta la firma di Asia Bragonzi che supera il portiere giallorosso al 36′.

Nel secondo tempo la Roma cerca di rimettersi in corsa e segna con Landa al 69′ e poi con Pacioni all’85.

La squadra detentrice del trofeo resiste e porta a casa il suo seconbdo successo nel prestigioso torneo di Viareggio.

ROMA-JUVENTUS 2-3

ROMA (4-2-3-1): Ghioc; Pacioni, Corrado, Massimino, Orlando; Severini, Pienzi (10’ st. Vigliucci); Graziosi (10’ st. Tarantino), Boldrini, Corelli (29’ st. Manca); Landa. A disp.: Maurilli, Korchack, Comodi, Ridolfi, Massimi, Bedin, Sechi, Vidano. All.: Melillo.

JUVENTUS (4-3-3): Beretta; Caiazzo, Brscic, Masu, Toniolo (49’ st. Distefano); Bellucci, Musolino, Silvioni; Berti, Beccari (36’ st. Sciberras), Bragonzi. A disp.: Serafino, Soggiu, Maino, Giai, Carrer, Scarpelli, Verna, Arcangeli, Gianesin, Accornero, Giordano, Airola, Giacchetto. All.: Spugna.

Arbitro: Bianchi di Prato (assistenti: Mainella di Lanciano e Hader di Ravenna).

Reti: 12’ pt. Musolino (J), 17’ Toniolo (J), 36’ Bragonzi (J); 24’ st. Landa (R), 40′ Pacioni (R).

Note: presente in tribuna l’ex ct campione del mondo Marcello Lippi. Espulsa: Orlando (R) al 47’ st. Ammonite: Bellucci (J), Masu (J).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *