In Inghilterra, nella Women’s Super League, vincono tutte le prime della classe. Il Chelsea sotto di un gol in casa contro il Bristol City, rimonta e dilaga fissando il punteggio sul 6-1. L’Arsenal vince in trasferta sul campo del Brighton & Hove Albion Women con un rotondo 4-0.

Nella giornata di ieri invece il Manchester City Women ha battuto l’Everton per 3-1.

Al Kingsmeadow 2866 spettatori hanno assistito alla goleada del Chelsea. Blues sotto di un gol al 15° realizzato dalla giovanissima Ebony Salmon, classe 2001, uno dei miglior talenti emergenti dell’Inghilterra, pareggiano al 28° con Beth England. Nel finale di primo tempo le ragazze allenate da Emma Hayes dilagano grazie ai gol di Hannah Blundell, Jess Carter e Ji So-yun.

Nella ripresa al 50° segna ancora Ji So-yun e all’82° England fissa il risultato sul sei a uno finale.
Ancora nessun gol per Sam Kerr che ha disputato solo un tempo. L’australiana è infatti entrata al 1° minuto del secondo tempo al posto di Spence.

L’allenatrice del Chelsea è stata premiata a inizio gara per la sua 200^ panchina col Chelsea.

Poker di reti per l’Arsenal sul terreno di gioco del Brighton. Le Guunners impiegano solo tre minuti per portarsi in vantaggio grazie al gol di Danielle Van de Donk. Partita chiusa già nella prima frazione per effetto dei gol di Jill Roord e Jordan Nobbs che fissano il punteggio sullo 0-3. Nella ripresa il quattro a zero finale porta la firma di Mead.

Vince anche il Tottenham che al 96° riesce a siglare il gol del 2-1 che gli permette di portare a casa i tre punti.
Apre le marcature la nuova arrivata Emma Mitchell che segna al suo debutto con la maglia degli Spurs. Il Tottenham sembra controllare la gara ma ad un minuto dal 90° arriva la doccia gelata con il gol del pari di Kenza Dali per il West Ham. In pieno recupero un colpo di testa di Rianna Dean regala la vittoria al Tottenham Women.

Ad Adams Park il Reading Women ha battuto il Birmingham grazie alla rete siglata da Amalie Eikeland.

Nella giornata di ieri il Manchester City aveva superato l’Everton per tre reti a una. Una doppietta di Pauline Bremer e un gol Gemma Bonner hanno regalato i tre punti al City. A nulla è valso il gol della bandiera per l’Everton arrivato nel finale di gara per un autogol di Georgia Stanway.

Rinviata invece la partita tra Liverpool e Manchester United.

In classifica al comando c’è l’Arsenal con 33 unti in 12 gare, segue il Manchester City a 30, menre il Chelsea è a 29 punti ma con 11 gare disputate. Una in meno di Arsenal e City.

Al quarto posto sale il Reading con 17 punti e al quinto il Tottenahm con 16.

Fanalino di coda sempre il Liverpool con tre punti in 11 gare.

Categories: Approfondimenti