La Juventus vince in casa col Sassuolo e, complice il pareggio tra Roma e Fiorentina, guadagna due punti sulla seconda. Proprio la corsa per il secondo piazzamento, che vale un posto in Women’s Champions League, diventa sempre più avvincente. Il Milan si avvicina alla Fiorentina e la Roma non ha intenzione di arrendersi.

L’Inter recupera terreno e sale in classifica, avvicinandosi alla quinta posizione occupata dal Sassuolo.

In coda l’Hellas Verona Women è ancora in crisi di risultati e dietro avanzano, seppur a brevi passi, Pink Bari e Tavagnacco. La lotta salvezza diventa sempre più una questione a tre, considerando l’Orobica ormai con un piede in Serie B.

Il miglior punteggio di giornata se lo aggiudicano Melania Martinovic e Gloria Marinelli. L’attaccante della Florentia San Gimignano, con la sua doppietta, ha regalato tre punti importanti alla sua squadra. Marinelli, anche lei autrice di una doppietta, è ormai la giocatrice simbolo dell’Inter, la più decisiva e quella che può cambiare, con le sue giocate, le sorti di una partita.

Nonostante la sconfitta patita ai danni del Milan, l’Orobica è riuscita a stare in partita fino alla fine della gara, merito anche del suo portiere, Lia Lonni, che nonostante i tanti gol subiti in questo campionato, dimostra grande talento, in un ruolo delicato per il calcio italiano.

OROBICA-MILAN 0-1
Marcatrici: 43’st Čonč (M).

OROBICA (3-5-2): Lonni 7; Visani 6, Marlot 5 (3’st M. Milesi 6), Zanoli 5,5; Magni 5,5, C. Merli 5,5, Vavassori 6, Foti 5 (26’st L. Merli 6), Hilaj 6; Muya 6, Kalasic 5 (20’st Cortesi 5).
A disp.: Pilato; Brasi, G. Milesi; Campana, Salvi; Mandelli. All.: Marini.

MILAN (4-3-3): Korenčiová 6; Bergamaschi 6,5, Vitale 7, Fusetti 7, Heroum 6; Čonč 7, Jane 6,5, Carissimi 6 (18’st Tucceri Cimini 6); Giacinti 6,5, Begić 5,5 (1’st Žigić 6) (32’st Tamborini 6,5), Thorvaldsdottir 6.
A disp.: Piazza; Žigić; Bellucci, Capelli, Mauri; Longo, Salvatori Rinaldi. All.: Ganz.

JUVENTUS WOMEN – SASSUOLO 2-1
Rete: 10′ Girelli, 66′ Pedersen, 88′ Sabatino

Juventus Women: Giuliani 6; Hyyrynen 6.5, Gama 6, Sembrant 6, Boattin 6; Galli 6.5, Pedersen 7; Cernoia 7.5 (71′ Rosucci 6), Zamanian 6 (51′ Maria Alves 6), Bonansea 6 (85′ Staskova); Girelli 7. All. Guarino.
A disp. Bacic, Tasselli, Sikora, Panzeri, Caruso, Salvai
Sassuolo: Lemey 6; Lenzini 6, Filangeri 5.5, Cutler 6, Molin 5.5; Monterubbiano 6.5 (68′ Zazzera 6), Errico 6 (80′ Jansen SV), Dubcova 6, Orsi 5.5 (55′ Pugnali 6); Ferrato 6.5, Sabatino 6.5. All. Piovani 6
A disp. Jaques, Labate, Tomaselli, Laurisa, Santoro, Zanni

PINK BARI – UPC TAVAGNACCO 0-0

PINK BARI: Myllyoja 6, Culver 5,5, Capitanelli 6 (Zammit sv), Di Bari 6, Marrone 6,5, Piro 6 (Manno 6), Ketis 6, Novellino 6, Torres 6, Carp 5,5 (Ceci SV), Honkanen 6,5. All. Caricola

UPC TAVAGNACCO: Capelletti 6, Donda 6,5, Chandarana 6, Veritti 5,5, Kunisawa 6,5, Brignoli 5,5, Puglisi 5,5, Babnik 5,5, Kato 6,5, Benedetti 6, Polli 6 (Kongouli SV). All. Lugnan

Ammonite: Puglisi e Piro

FLORENTIA SAN GIMIGNANO – HELLAS VERONA WOMEN 2 – 1
Marcatrici: pt 33’ Martinovic; st 3’ Martinovic, 35’ Baldi

Florentia San Gimignano: Schroffenegger 6, Bursi 6, Ceci 6,5, Rodella 6, Dongus 7, Wagner 6, Imprezzabile 6 (48’ Vicchiarello 6), Re 7, Nocchi 6 (58’ Dupuy 6), Nilsson 6,5, Martinovic 8. All. Stefano Carobbi
A disposizione: Tampieri, Lipman, Abati, Lotti, Roche S, Vicchiarello, Natali,
Dupuy, Roche L

Hellas Verona Women: Forcinella 6, Ledri 5,5, Solow 5,5, Bardin 6 (56’ Baldi 6), Sardu 6, Cantore 6, Pirone 6 (70’ Pasini 5), Meneghini 6, Glionna 7, Mella 5,5 (77’ Lazzari SV), Zanoletti 6. All. Matteo Pachera
A disposizione: Gritti, Perin, Baldi, Marchiori, Pasini, Motta, Cavalca, Salimbeni

Ammonite: 42’ Imprezzabile

AS ROMA – FIORENTINA WOMEN’S 2-2
Marcatrici: 18′ De Vanna, 34′ Thestrup, 78′ Breitner, 90’+1′ rig. Andressa

ROMA (4-3-3): Ceasar 6; Soffia 5,5, Swaby 6, Pettenuzzo 6, Bartoli 6.5; Andressa 6,5, Bernauer 6 (58′ Ciccotti 6,5), Greggi 6 (86′ Hegerberg sv); Bonfantini 6,5, Thomas 6, Thestrup 6,5 (76′ Serturini sv)

FIORENTINA (4-3-3): Öhrström 6,5; Guagni 6,5, Arnth 6, Vigliucci 5,5, Philtjens 6,5 (81′ Thogersen sv); Cordia 5,5, Adami 6 (76′ Breitner 6,5), Parisi 5,5 (61′ Mascarello 6); De Vanna 6,5, Mauro 6, Bonetti 6

Ammonite: Philtjens, Andressa
Espulse: Cordia
Note: Ceasar para un rigore a Vigilucci

INTER-EMPOLI 3-0
Marcatrici: 20′ Tarenzi, 59′ e 67′ Marinelli

INTER: Aprile 6,5; Merlo 6,5, D’Adda 7, Auvinen 7, Bartonova 7,5; Marinelli 8 (35′ st Colombo sv), Nyman 6,5 (58’Brustia 6,5), Alborghetti 7, Pandini 6,5; Tarenzi 7,5 (76′ Goldoni sv), Baresi 6,5.
A disposizione: Marchitelli, Quazzico, Capucci, Van Kerkhoven, Norton, Santi. Allenatore: Attilio Sorbi

EMPOLI Ladies: Baldi 6,5, Di Guglielmo 5,5, Prugna 5, Papaleo 5,5 (47’ Anghileri 6), Garnier 6, Hjohlman 6,5, Simonetti 7, Acuti 5,5, Giatras 6, Cinotti 6 (63’ Ness 6), Varriale 5,5 (83’ Cotrer 6).
A disposizione: Fabiano, Boglioni, De Vecchis,, De Rita, Palama, Morucci. Allenatore: Alessandro Pistolesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *