Pernille Harder, fuoriclasse del Wolfsburg, è stata premiata come miglior calciatrice danese del 2019.

La stella della Danimarca si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento per il quinto anno consecutivo, il sesto in totale.

Harder ha battuto la concorrenza delle colleghe Sanne Troelsgaard e Nicoline Sørensen.

Nel corso del 2019 Pernille Harder ha guidato il Wolfsburg alla conquista del terzo titolo in Frauen Bundesliga consecutivo e trascinato la Danimarca al primo posto, insieme all’Italia, nel girone di qualificazione ad Euro 2021.

La danese è stata, insieme a Ada Hegerberg, la grande assente alla Coppa del Mondo in Francia. A differenza della norvegese che ha deciso di non giocare con la sua nazionale, Harder e le sue compagne danesi non hanno centrato la qualificazione, perdendo l spareggio contro l’Olanda.

“Sono incredibilmente orgogliosa per questo premio”. Queste le parole di Pernille durante l’evento di presentazione collegata da Londra. La numero 10 della Danimarca ha poi aggiunto: “Significa davvero tanto per me. Ringrazio molto tuute le persone che mi hanno votato”

Pernille Harder sfiderà la nostra nazionale a giugno e settembre nei due match decisivi per la qualificazione ai Campionati Europei di calcio femminile in programma in Inghilterra nel 2021.

Giuseppe Berardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *