La calciatrice ex Brescia Brooke Hendrix lascia il West Ham e firma per Washington Spirit, franchigia della National Women’s Soccer League.

Hendrix dopo diciotto mesi con la maglia del West Ham torna a giocare in patria negli USA.

La giocatrice statunitense è stata una delle protagoniste della passata stagione contribuendo al raggiungimento per le Hammers della finale di SSE Women’s FA Cup.

Prima di trasferirsi in Inghilterra, Brooke Hendrix ha vestito per una stagione la maglia del Brescia. In Italia il suo apporto è stato deteterminante per la squadra del presidente Giuseppe Cesari che ha sfiorato lo Scudetto, perso solo nello spareggio di Novara contro la Juventus.

Con i “Clarent & Blue” Hendrix ha collezionato 35 presenze e prima di andar via ha pubblicato una lettera aperta ai fan inglesi.

“Odio dovervi scrivere questa lettera, perché vuol dire che vado, ma volevo dire a tutti in maniera diretta e con le mie parole, che mi sono goduta l’anno più bello e indimenticabile in Europa con i colori degli Hammers. Ho amato ogni singolo minuto che ho giocato con questo club”.

Questo è l’inizio della lettera di Hendrix che poi entra nel merito della sua scelta di tornare negli Stati Uniti: “Quando mi è stata presentata l’opportunità di trasferirmi ai Washington Spirit, ho dovuto prendere una decisione davvero difficile. Una delle più difficili della mia vita professionale. Parlando con l’allenatore Matt, mi sono resa conto che non potevo rifiutare un’opportunità così grande per la crescita della mia carriera nella National Women’s Soccer League”.

“È una scelta che mi permette anche di essere più vicina alla mia famiglia. Non ho mai giocato da professinista nel mio paese e farlo adesso mi darebbe la possibilità di realizzare un altro sogno. È stata una scelta difficile da fare, perché adoro il West Ham e tutti coloro che sono coinvolti nella squadra che è come una famiglia”.

Clicca qui per leggere il testo integrale della lettera di Brooke Hendrix.

Giuseppe Berardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *