Il Reign FC ha accettato di vendere il club al Gruppo OL, società madre dell’Olympique Lyonnais. L’accordo, in attesa dell’approvazione del Consiglio di amministrazione della Nwsl, dovrebbe concludersi nel gennaio 2020 per una cifra di 3,51 milioni di dollari.

“Il Gruppo OL ha raggiunto un enorme successo nel nostro sport e il loro coinvolgimento nella Nwsl aiuterà la continua crescita del campionato” ha dichiarato Amanda Duffy, presidente della Nwsl.

Le attività complete del club saranno ospitate in una società di nuova costituzione registrata negli Stati Uniti in cui il Gruppo OL avrà una partecipazione dell’89,5%. Bill Predmore, ex investitore-operatore del Reign FC deterrà il 7,5% del capitale azionario e Tony Parker, il più grande cestista francese, il 3%.

Jean-Michel Aulas, presidente e proprietario dell’Olympique Lyonnais, sarà presidente del Coniglio di amministrazione della società e Predmore diventerà amministratore delegato del club.

“Riteniamo che la combinazione dell’esperienza e della competenza dell’OL con la nostra conoscenza del mercato e della lega consentirà futuri investimenti per offrire l’impatto ottimale per il club e la Nwsl” sono state le parole di Predmore.

Tra gli obiettivi del Gruppo OL, c’è la realizzazione di un progetto sportivo negli Stati Uniti definito come “ambizioso” e il desiderio di portare il Reign FC ai massimi livelli, come è stato fatto con OL femminile in Europa.

Un altro obiettivo è quello di condividere le competenze e il know-how in termini di formazione delle giovani calciatrici attraverso una partnership stabilita tra le accademie dei due club.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *