Nella notte italiana tra venerdì e sabato la nazionale australiana, trascinata da Sam Kerr, ha battuto 2-1 il Cile.

I gol sono stati realizzati entrambi dalla stella Sam Kerr. Per l’attaccante delle Matildas si tratta del 40° gol nelle ultime 40 partite. Uno score impressionante quello di Kerr. Mezza Europa è sulle sue tracce, per lei si parla di un interessamento concreto del Chelsea, ma anche il Barcellona vorrebbe ingaggiarla.

L’Australia sta vivendo un momento d’oro per il calcio femminile ma si trova adesso a fare i conti con il desiderio di tante sue stelle di voler giocare in Europa.

La crescita del calcio in rosa nel vecchio continente sta attirando i desideri delle Matildas di confrontarsi con le grandi stelle dei top club europei.

La W-League sembra star stretta a molte di loro, compresa Kerr che, nonostante le cifra reord proposta dal Perth Glory, ha deciso di trasferirsi in Europa.

Nei giorni scorsi la federazione di calcio australiana ha annunciato che ci sarà parità di trattamento economico tra calciatrici e calciatori. Una svolta storica che arriva da una federazione importante e di prestigio nel panorama calcistico mondiale.