Tornano in campo le Ragazze della nazionale italiana che oggi a Castel di Sangro vanno a caccia della sesta vittoria consecutiva.

L’Italia affronterà Malta alle ore 14:15 allo stadio Teofilo Patini con diretta tv su Raidue e in streaming su Raiplay.

Alla vigilia del match Milena Bertolini ha parlato delle assenza e dell’importanza del match: “È una partita fondamentale – ha dichiarato la Ct – sarà l’ultimo impegno del 2019 e ci teniamo a chiudere l’anno con una bella vittoria. Questo gruppo è cresciuto molto e mi aspetto di vedere i principi di gioco su cui lavoriamo da tempo: gioco corale, possesso palla, fraseggi corti e palla a terra. Affronteremo una squadra che si chiuderà, ma non come ha fatto la Georgia. Malta ha calciatrici che giocano in campionati importanti, hanno qualità e lo dimostra il fatto che hanno pareggiato con Israele, una nazionale che ha messo in difficoltà noi e tante altre formazioni di prima fascia”.

In merito alla formazione Bertolini non fa trapelare le sue scelte: “Non ho ancora deciso la formazione titolare avremo assenze importanti, ma non sono assolutamente preoccupata perché alleno 23 ragazze forti, che hanno qualità e credono nel percorso che abbiamo intrapreso”.

Nella gara vinta contro la Georgia si sono infortunate Gama e Guagni. Al posto di capitan Gama potrebbe giocare Fusetti, mentre sulla fascia possibile impiego dal primo minuto per Lisa Boattin sulla sinistra con Bartoli spostata a destra al posto di Guagni.

In attacco il punto fermo sembra essere Cristiana Girelli, con Daniela Sabatino in gran forma dopo la doppietta realizzata contro la Gerogia.

Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *