Casey Stoney resterà sulla panchina del Manchester United fino al 2022. L’ex capitano della nazionale inglese, infatti, ha firmato un prolungamento del contratto che la legherà alle Red Davils per altri 3 anni.

“Sono onorata di essere l’allenatrice di una squadra così diligente e piena di talento” ha detto l’ex difensore “Abbiamo un gruppo speciale che incarna i valori del Manchester United e c’è un grande futuro davanti a noi”.

Stoney ha definito i tifosi come “incredibili” e ha poi voluto ringraziare il club “per il grande supporto che mi ha dato da quando ho iniziato questa avventura e per la fiducia in ciò che stiamo costruendo”.

Stoney è stata scelta dallo United come allenatrice fin dal primo momento in cui era nata la formazione femminile, nell’estate 2018, e al primo anno ha portato a casa il titolo di Championship, la seconda divisione inglese, conquistando la promozione in WSL.

Il capo esecutivo dello United, Ed Woodward, ha speso parole per Stoney, definendo come “enormemente impressionanti” i risultati raggiunti finora dall’allenatrice classe ’82. “Costruire una squadra da zero e ottenere la promozione nella WSL è stato eccezionale”. Woodward ha poi aggiunto: “La sua professionalità e il suo impegno sul lavoro non sono secondi a nessuno e questo si riflette nelle prestazioni della squadra e sui risultati in campo”.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *