Torna la serie A, reduce da un periodo di “riposo” per gli impegni della Nazionale.

A Roma arriva l’Empoli; la Fiorentina ospita il Tavagnacco, che tra le disponibili avrà anche le due giocatrici giapponesi arrivate durante il mercato estivo.

Domenica è tempo di derby: sarà Inter-Milan. Di seguito tutte le probabili formazioni.

ROMA (4-3-3): Ceasar; Bartoli, Di Criscio, Swaby, Eržen (Soffia); Hegerberg, Giugliano, Bernauer; Serturini, Therstump, Andressa (Bonfantini).
Indisponibili: Pipitone, Corrado.
Squalificate: -.
EMPOLI (4-3-1-2): Lugli; Di Guglielmo, Garnier, Boglioni, Giatras; Prugna, Cinotti (Petkova), Simonetti; Mastalli; Hjohlman, Acuti.
Indisponibili: Ness, Anghileri, Baldi
Squalificate: -.

La Roma dovrà fare a meno di Pipitone e Corrado per il match casalingo contro l’Empoli. In porta giocherà ancora Ceasar. Tra le toscane Petkova cerca spazio mentre sarà indisponibile Anghileri infortunatasi con la Nazionale Under 19. Tra le giallorosse in attacco scalpita Bonfantini.

FIORENTINA (4-3-3): Durante; Guagni (Vigilucci), Agard, Jensen (Tortelli), Philtjens (Fusini); Cordia, Parisi, Adami; De Vanna, Mauro (Lázaro), Bonetti.
Indisponibili: Catena, Mascarello, Clelland.
Squalificate: Breitner.
TAVAGNACCO (4-3-3): Capelletti; Cecotti, Donda, Chandarana, Veritti; Brignoli (Kunisawa), Puglisi, Ivanuša; Babnik (Kato), Kongouli, Polli (Ferin).
Indisponibili: Covalero.
Squalificate: -.

La Fiorentina dovrà rinunciare a Breitner per squalifica: a centrocampo quindi non ci dovrebbero essere dubbi per Cincotta, che dovrebbe schierare Cordia, Parisi e Adami viste anche le assenze di Catena e Mascarello. Allarme difensivo per la Viola: Guagni, Jensen e Philtjens tornano dalle Nazionali non al meglio. Scalpitano Vigilucci, Fusini e Tortelli, che potrebbero avere un’occasione dal primo minuto. Il Tavagnacco può finalmente schierare le giapponesi Kunisawa e Kato, che potrebbero giocare dal primo minuto o subentrare a gara in corso vista anche la loro duttilità.

OROBICA (4-3-3): Lonni (Pilato); Zanoli, Brasi, Segalini, M. Milesi, Assoni, Poeta, Czeczka; L. Merli, Pinna, Foti, (Gaspari).
Indisponibili: Vavassori, Portillo, G. Milesi
Squalificate: -.
SASSUOLO (3-5-2): Lemey; Lenzini, Filangeri, Jaques; Labate, M. Dubcova, Ansen (Monterubbiano), K. Dubcova, Santoro; Pugnali (Cambiaghi), Sabatino.
Indisponibili: Giurgiu, Errico, Tomaselli, Zazzera.
Squalificate: -.

Solito ballottaggio tra Lonni e Pilato, che nelle prime due giornate si sono alternate tra i pali dell’Orobica. La formazione bergamasca non dovrebbe rinunciare a Czeczka, Luana Merli e Pinna. Gianpiero Piovani, che può rientrare in panchina dopo essere riuscito a ridurre le giornate di squalifica da due a una, ritrova Pondini che però probabilmente non partirà dal primo minuto.

Gioca al FantaWomen, il fantacalcio della Serie A Femminile.

PINK BARI (4-3-3): Myllyyoja; Soro, Capitanelli, Novellino, Culver; Ketis, Marrone, Piro; Luijks, Manno, Carp.
Indisponibili: Torres.
Squalificate: -.
HELLAS VERONA (4-3-3): Forcinella; Perin, Ferin (Motta), Ledri, Zanoletti; Solow, Bardin, Pirone; Baldi (Pasini), Cantore, Glionna.
Indisponibili: Sardu.
Squalificate: -.

Sulla via della continuità sia Pink Bari che Hellas Verona, due squadre che non vogliono sbagliare uno scontro diretto per la salvezza anche se siamo appena alla terza di campionato.

JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen (Sikora), Gama, Sembrant, Boattin; Pedersen (Rosucci), Galli (Caruso), Cernoia; Staskova (Alves), Aluko, Girelli.
Indisponibili: Salvai, Bonansea.
Squalificate: -.
FLORENTIA SAN GIMIGNANO (4-3-3): Schroffenegger; Ceci, Lipman, Dongus, Rodella; Vicchiarello, Orlandi, Re; Kelly, Nocchi, Dupuy (S. Roche).
Indisponibili: L. Roche.
Squalificate: -.

Salvai, Bonansea e Lois Roche sono le lungodegenti di Juventus e Florentia San Gimignano, che per il resto potranno contare sulle rispettive formazioni tipo. Tra le toscane, scontata la squalifica, rientra Ceci che potrebbe partire titolare come terzino destro.

INTER (4-3-3): Marchitelli; Merlo, Debever, Auvinen, Fracaros; Brustia, Alborghetti, Regazzoli (Pandini); Marinelli, Tarenzi, Van Kerkhoven (Goldoni).
Indisponibili: Bartonova.
Squalificate: -.
MILAN (4-3-3): Korenčiová; Mendes, Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini; Heroum, Fifinho, Čonč; Bergamaschi, Giacinti, Lady Andrade (Salvatori Rinaldi).
Indisponibili: Rizza, Mauri, Bellucci, Capelli, Kuliš.
Squalificate: -.

Il primo derby della Madonnina in serie A femminile non dovrebbe creare sorprese nei rispettivi undici titolari: pochi i dubbi per Sorbi e Ganz. Tra le nerazzurre tanta voglia di far bene per l’ex Alborghetti mentre sulla sponda rossonera Giacinti proverà a regalare la vittoria al Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *