A Firenze, alla Rinascente, si è tenuto l’evento “Sportweek Talk” con ospite la calciatrice Ilaria Mauro.

L’attaccante della Fiorentina è tornata a parlare del boom dei mondiali e del momento attuale del calcio femminile.

Con il Mondiale abbiamo svegliato gli italiani – ha dichiarato Mauro – perché non sapevano neanche dell’esistenza del calcio femminile. Al mondiale abbiamo fatto vedere di saper giocare e siamo arrivate ad un passo dalla semifinale e siamo uscite con L’Olanda che era arrivata in finale nell’Eueopeo, cioè una delle squadre più forti. Siamo soddisfatte di quello che abbiano fatto però è l’inizio e speriamo che gli italiani ci seguano ancora”.

Sul livello qualitativo del calcio femminile Mauro ha detto: “È salito notevolmente negli ultimi tre anni con l’ingresso di nuove squadre che hanno messo a disposizione strutture e uno staff competitivo. Quando ho iniziato a giocare io a Tavagnacco a 14 anni in Serie A c’era un allenatore e forse un fisioterapista. Ora siamo ad un livello vicino a quello maschile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *