Cristiano Ronaldo, attraverso una lettera aperta, si è congratulato con le calciatrici della Nazionale U17 del Portogallo, per la qualificazione ad Euro 2020.

L’attaccante della Juventus ha regalato un paio di scarpini a tutte le giocatrici e le ha incoraggiate a credere in quello che fanno.

Ecco il testo della lettera:

“Vi mando questi scarpini nella speranza che vi aiutino a realizzare il vostro sogno. Quando ero un bambino avevo un sogno semplice e allo stesso tempo folle. No, non quel tipo di sogni che si fanno quando si dorme. Questo è uno di quei sogni che vuoi così tanto che si avverino che la notte non ti fanno dormire. Volevo diventare il miglior calciatore del mondo. Ho dedicato la mia vita a questo sogno, in palestra, durante gli allenamenti, facendo tutto ciò che era necessario per renderlo realtà. È importante avere un sogno ed è ancora più importante lavorare sodo affinchè si realizzi. Il mio si è realizzato e spero che per voi accada la stessa. Seguite i vostri sogni senza esitazione. Se ce l’ho fatta io, potete farcela anche voi. Congratulazioni per la qualificazione alla seconda fase. Concentratevi e tenete gli occhi sulla prossima vittoria. Buona fortuna e godetevi gli scarpini. Cristiano Ronaldo”.