La banca francese diventa sponsor di maglia delle campionesse d’Europa dell’Olympique Lyonnais


E’ storica la partnership nata tra la Crédit Agricole, istituto bancario francese fondato nel 1894, e l’Olympique Lyonnais femminile, squadra vincitrice dell’ultima Champions League.

Insidiatasi ormai sia nel professionismo che nel dilettantismo la Crédit Agricole ha deciso di investire anche nel calcio femminile. Il boom dei recenti Mondiali ha spinto il colosso bancario a investire nel settore.

La collaborazione avrà una durata di tre anni. L’obiettivo esplicitamente dichiarato da entrambe le parti è di farsi portavoce dello slogan “sport come scuola di vita”, incarnando totalmente i valori sociali insiti nel gioco del calcio. Rispetto, impegno, tolleranza e solidarietà.

Unanimi i pensieri di Raphaël Appert, Amministratore Delegato di Crédit Agricole e Jean-Michel Aulas, Presidente dell’Olympique Lyonnais.

Il primo ha dichiarato: “Questa partnership dimostra la nostra forte convinzione che lo sport sia un’autentica scuola di vita, dando a tutti la possibilità di integrazione e miglioramento. Desideriamo con questa collaborazione che i valori insiti nello sport del calcio e da noi assolutamente condivisi vengano veicolati rivelati dalle giocatrici”. Mentre il patron del Lione ha aggiunto: “La collaborazione con Crédit Agricole Center-Est fa parte della tradizione dell’Olympique Lyonnais di impegnarsi a fianco di player fortemente radicati nel loro territorio e che lavorano per l’equità e valorizzano lo spirito di conquista.

Federica Iannucci