“Tutto il rosa del calcio” è il titolo del focus dedicato al calcio femminile alla seconda edizione del Festival dello Sport di Trento, in programma dal 10 al 13 ottobre 2019.

All’incontro parteciperanno il capitano della ACF Fiorentina Alia Guagni, il nuovo innesto dell’AS Roma Andrine Hegerberg, la ct della nazionale Milena Bertolini, capo delegazione delle azzurre Barbara Facchetti, la presidente della Divisione calcio femminile Ludovica Mantovani e l’intramontabile Carolina Morace.

L’evento è in programma l’ultimo giorno della manifestazione, il 13 ottobre, denominata la “Domenica delle Nazionali” nel corso della quale saranno presenti anche le azzurre della pallavolo.

Non ci saranno calciatrici della Juventus Women e nemmeno delle due squadre milanesi. Proprio quella domenica, infatti, FC Inter e AC Milan potrebbero essere impegnate nel primo derby di campionato allo stadio San Siro.

All’avvio della presentazione del festival, denominato “Il fenomeno, i fenomeni”, è stato proiettato un video con alcuni momenti top dello sport italiano e, tra questi, c’era l’immagine del cerchio formato dalle Ragazze Mondiali in campo a Francia 2019, mentre il volto di Milena Bertolini era presente nel puzzle che ha fatto da cornice alla conferenza stampa. Il calcio femminile è stato definito come il “fenomeno del momento”.

Ad aprire i quattro giorni di sport, organizzati da La Gazzetta dello Sport e Trentino Marketing con la collaborazione di Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Apt di Trento e con il patrocinio del Coni e del Comitato Italiano Paralimpico, saranno Federica Pellegrini e Massimiliano Rosolino.

Al momento il palinsesto prevede circa 130 incontri sparsi per la città e oltre 280 ospiti.

Tiziana Pikler