La Francia si è aggiudicato il titolo di Campione d’Europa Under 19 femminile in Scozia. Battendo 2-1 la Germania in una finale spettacolare, le transalpine hanno conquistato il prestigioso torneo continentale di categoria.

È stata una gara equilibrata, decisa nel secondo tempo dal gol di Lakrar, capitano delle Bleues.
Le due nazionali avevano vinto i rispettivi gironi, superando la concorrenza di squadre davvero talentuose. In semifinale la Francia ha sconfitto la Spagna 3-1, la Germania ha vinto con lo stesso risultato sull’Olanda.

La Nazionale Francese, guidata dal CT Gilles Eyquem, ha meritato il successo finale, dimostrando eccezionali qualità sia nelle individualità sia nel collettivo: è stato creato un gruppo solido, che ha giocato un grande calcio e ha divertito il pubblico.
In ogni caso, l’intero torneo è stato caratterizzato dall’altissimo livello di gioco espresso dalle varie formazioni partecipanti. Le atlete scese in campo hanno mostrato straordinarie capacità: sono le campionesse del presente e del futuro.

Speriamo che anche la Nazionale Italiana Under 19 (non qualificata all’Europeo) possa tornare presto a confrontarsi con realtà di questo genere. La prima cosa da fare è prendere esempio da questo torneo, per capire dove sono arrivate le altre Nazionali e come hanno raggiunto certi obiettivi. Dobbiamo lavorare molto, ma se lo faremo, anche noi daremo spettacolo.

Intanto, l’appuntamento per il prossimo Europeo Under 19 è per il 2020: destinazione Georgia!
E speriamo, già allora, di vedere di nuovo le nostre azzurre tra le prime otto d’Europa.

Jacopo Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *