È l’Inghilterra la prima semifinalista dei Mondiali di calcio femminile.

La squadra allenata da Phil Neville ha battuto, con un sonoro 3-0, la Norvegia.

La gara è inizita nel migliore dei modi per le inglesi che hanno trovato il goal nei primissimi minuti di gioco. Al 3′ infatti Jill Scott porta in vantaggio le Lionesses.

Il raddoppio arriva al 40′ grazie al quinto goal in questo mondiale di Ellen White.

Fissa il punteggio sul 3-0 finale un bellissimo goal di Lucy Bronze, che fa partite un missile da fuori area che si insacca sotto la traversa.

Il punteggio poteva essere ancvora più largo, ma Nikita Parris, neo acquisto del Lione, si è fatta parare un calcio di rigore dal portiere Ingrid Hjelmseth.

Le calciatrici inglesi hanno ricevuto l’applauso di tutto lo Stade Océane ma in particolare di David Beckham e della figlia Harper, spettatori d’eccezione a Le Havre.

A fine gara il tecnico inglese non nasconde l’entusiamo: “Siamo dove volevamo essere – ha dichiarto Phil Neville che poi ha aggiunto – stasera si è visto che Lucy Bronze è la miglior giocatrice del mondo. Non c’è nessuno come lei ed io sono onorato di allenarla. Non ci interessa contro chi giocheremo la semifinale, andiamo a Lione per giocarci la nostra grande occasione”.

Lucy Bronze, eletta anche player of the match, con le sue compagne di nazionale, tornerà ora nella sua Lione per giocarsi l’accesso alla finale.

L’Inghilterra affronterà la vincente tra Francia e Stati Uniti.

Guarda gli highlights del match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *