I campioni d’Europa del Lione hanno annunciato l’acquisto delle calciatrici Katrina Talaslahti, Janice Cayman, Nikita Parris e Jessica Silva.

L’Olympique Lione femminile ha presentato il nuovo allenatore Jean-Luc Vasseur e quattro nuovi acquisti.

Si tratta di Katrina Talaslahti, Janice Cayman, Nikita Parris e Jessica Silva.

Talaslahti è un portiere classe 2000 e proviene dal Bayern Moanco.
Per lei un contratto di tre anni fino al 2022.

Dal Montpellier arriva la calciatrice belga Janice Cayman. Trenta anni per lei e una carriera ricca di esperienza internazionale. Ha iniziato in Belgio con Excelsior Kaart, Lentezon Beerse, OH Leuven KVK Tienen per poi trasferirsi negli Stati Uniti. Tre esperienze con Pali Blues, Florida State, Western New York Flash, squadra quest’ultima con cui ha vinto la National Womens Soccer League.
Tornata in europa ha vestito la maglia del Juvisy tra il 2012 e il 2016 prima dell’approdo al Montpellier.

L’acquisto di Nikita Parris da parte del Lione era stato già annunciato su L Football, mancava solo l’ufficialità. La calciatrice inglese è stata una delle migliori negli ultimi tre anni nella WSL con il Manchester City. Arriva le club più forte al mondo con l’ambizione di crescere ulteriormente.

Jessica Silva, 24 anni, arriva dal Levante. In passato ha vestito le maglie del Clube de Albergaria,del Linkopings (in Svezia) e del Braga, prima di arrivare in Spagna al Levante.
Per lei un contratto di due anni fino al 2021.