La Nigeria è la più forte delle squadre africane ed è l’unica del continente ad aver preso parte a tutte le edizioni della Coppa del Mondo. Le Super Falcons hanno anche vinto 9 delle 11 Coppe d’Africa disputate.

A partire dal gennaio 2018, la squadra è guidata dallo svedese Thomas Dennerby, che ha sostituito la leggenda nigeriana Florence Omagbemi.

Dennerby gioca solitamene con due moduli: 4-5-1 o in alternativa, quando la centrocampista Rasheedat Ajibade è nell’undici di partenza, il 4-4-2.

La difesa nigeriana si è dimostrata solida nella Coppa d’Africa dello scorso anno subendo solamente una rete, ma le ultime amichevoli premondiali  hanno rivelato i calci piazzati come punto debole. A guidare il reparto arretrato è la veterana Onome Ebi, al suo quinto mondiale.

In attacco le Super Falcons si affidano all’attaccante del Barcelona Oshoala e alla sua agilità, ma anche alla forza di Oparanozie e alla creatività di Ordega.

La Nigeria farà il suo esordio in Francia contro la Norvegia. Inserite nel girone A, le Super Falcons affronteranno anche Francia e Corea del Sud.

ROSTER

PORTIERI
Tochukwu Oluehi (Rivers Angels), Chiamara Nnadozie (Rivers Angels), Alaba Jonathan (Bayelsa Queens)

DIFENSORI
Osinachi Ohale (Växjö DFF), Ngozi Ebere (Arna – Bjornar), Onome Ebi (Henan Huishang), Faith Michael (Piteå IF), Chidinma Okeke (FC Robo)

CENTROCAMPISTE
Amarachi Okoronkwo (Nassarawa Amazons), Evelyn Nwabuoku (Rivers Angels), Rita Chikwelu (Kristianstands DFF), Chinaza Uchendu (SC Braga/AAUM FS), Ngozi Okobi (Eskilstuna United DFF), Rasheedat Ajibade (Avaldsnes IL), Halimatu Ayinde (Eskilstuna United DFF), Ogonna Chukwudi (Djurgårdens IF)

ATTACCANTI
Anam Imo (FC Rosengård), Asisat Oshoala (FC Barcelona), Desire Oparanozie (EA Guingamp), Uchenna Kanu (Southeastern Fire), Francisca Ordega (Shanghai Shengli WFC), Chinwendu Ihezuo (Henan Huishang), Alice Ogebe (Rivers Angels)

LA STELLA

Asisat Oshoala – Attaccante – Classe 1994

LA POSSIBILE RIVELAZIONE

Onome Ebi – Difensore – 1983