Arsenal Women e Mastercard hanno stipulato una partnership pluriennale finalizzata alla crescita del calcio femminile globale.

Mastercard, multinazionale di servizi finanziari, diventa il primo “major official partner” dell’Arsenal Women. Viene stabilita una forte partnership tra le parti, che aiuterà il club londinese a sostenere investimenti e crescita verso il vertice del calcio femminile. L’obiettivo è di garantire al brand calcistico di raggiungere un pubblico più ampio, oltre che maggior consapevolezza e professionalità.

Clare Wheatley, general manager dell’Arsenal Women, ha dichiarato “Questo accordo è un nuovo capitolo entusiasmante per noi. Il calcio femminile è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni in tutto il mondo. Abbiamo vinto la Women’s Super League e ci siamo qualificate alla prossima UEFA Women’s Champions League, questa partnership ci aiuterà a portare la società ad un livello superiore.”

La compagnia statunitense è fortemente impegnata nello sviluppo del calcio femminile. Recentemente ha stipulato accordi con la Women’s Super League e con il Lione, pluri campionesse d’Europa. Alcune delle calciatrici più forti al mondo, tra cui Ada Hegerberg, Wendie Renard e Pernille Harder, sono brand ambassador di Mastercard. “Investendo in modo significativo nel calcio femminile, come sport professionale ed influente, abbiamo l’opportunità di lasciare un segno diretto nella vita delle atlete e di aiutare a costruire programmi sostenibili a cui possono aspirare ragazze e donne di tutto il mondo.” ha affermato Raja Rajamannar, responsabile marketing e comunicazione in Mastercard.

L’Arsenal Women esordirà il 28 Luglio nella Emirates Cup contro il Bayern Monaco.