Il club spagnolo dell’Atletico Madrid è ad un passo dalla conquista del terzo campionato spagnolo consecutivo

Continua la marcia vittoriosa dell’Atletico Madrid, che dopo la sconfitta casalinga contro il Barcellona ha ottenuto cinque vittorie. Le due squadre distano solo tre punti dopo lo scontro diretto per cui le madrilene hanno mantenuto il vantaggio ad una gara dal termine.

Tornando al weekend appena passato, l’Atletico Madrid supera agevolmente la pratica Valencia, ottava in classifica. Le valenciane arrivano da cinque sconfitte consecutive. Nel primo tempo l’Atletico attacca con costanza, riuscendo a sbloccare la gara al 39′, grazie alla rete del promettente difensore francese Aissatou Tounkara. Il vantaggio ottenuto poco prima dell’intervallo consente alle colchonere di andare a riposo e di approcciare la seconda frazione con maggior tranquillità. Al 49′ Esther sigla il raddoppio, finalizzando da posizione ravvicinata. Il Valencia non si da per morto, obbligando Lola Gallardo a mostrare tutto il suo repertorio. Al 67′ entra in campo Jenni Hermoso, stella della squadra, che sostituisce Ludmila, tornata dopo un infortunio. La calciatrice brasiliana sarà tra le avversarie della Nazionale azzurra della sua compagna di squadra Elena Linari al Mondiale. Hermoso sale in cattedra all’88’ conquistando e siglando il rigore del definitivo 3-0.

La netta vittoria dell’Atletico Madrid vanifica il successo ottenuto dal Barcellona nell’anticipo di Mercoledì 24 contro il Siviglia per 6-2. L’ultimo atto di quest’avvincente Liga Iberdrola andrà in scena Domenica 5 Maggio alle ore 13. L’Atletico dovrà affrontare l’ostico Real Sociedad in trasferta a San Sebastian, con l’obbligo di ottenere almeno un punto. Intanto il Barcellona dovrà sperare in un passo falso delle prime in classifica, mentre giocherà sul campo isolano del Granadilla Tenerife.