Nuovo record di affluenza in Spagna per una partita di calcio femminile. Il Barcellona supera l’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano davanti a 60379 persone

È andato in scena oggi il match clou della Liga Iberdrola tra Atletico Madrid e Barcelona. Le Blaugrana riaprono il campionato vincendo per 2-0 a Madrid al Wanda Metropolitano davanti a oltre 60 mila spettatori.

le reti sono state realizzate dalla nigeriana Asisat Oshoala e dall’inglese Toni Duggan.

Si riapre dunque la lotta per il titolo finale, in quanto con la vittoria di oggi, il Barcelona Femenì riduce il distacco dalle rivali dell’Atletico Madrid a soli tre punti.

La gara si è disputata al Wanda Metropolitano e l’affluenza è stata da record. 60379 spettatori sugli spalti dell’iconico impianto dei colchoneros, sede della prossima finale di Champions League maschile.

Moltissimi i tagliandi venduti ma anche tanti inviti che l’Atletico ha inviato ai propri soci.

Il precedente record di affluenza in Spagna risaliva a poche settimane fa, quando a Bilbao, vi furono al San Mames, 48121 spettatori per il match Athletic Bilbao femminile – Atletico Madrid, valevole per i quarti della Copa de la Reina.

Il prossima 24 marzo per la prima volta l’Allianz Stadium, impianto della Juventus, ospiterà una partita di calcio femminile.

Il match Scudetto della Serie A Femminile Juventus Women – Fiorentina Women’s si disputerà davanti a una cornice di pubblico da grande evento.

L’ingresso è gratuito e da pochi giorni si possono prenotare i biglietti di ingresso sul sito di TicketOne.

Sicuramente verrà superato il record italiano di spettatori per una gara di calcio femminile. L’attuale primato spetta al Verona, che nella stagione 2007/08, all’epoca si chiamava Bardolino, raggiunse le semifinali della UEFA Women’s Cup (la Champions di allora) ed al Bentegodi, contro il Frankfurt, ci furono quasi 14 mila spettatori.

Giuseppe Berardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *