La Women’s Super League ufficializza l’accordo di sponsorizzazione multi-milionario con Barclays

Barclays, multinazionale del ramo finanziario, diventerà il primo “title sponsor” della Women’s Soccer League, il massimo campionato inglese. L’azienda ha stipulato un contratto con la Federazione inglese (FA) che rappresenta “il più grande investimento nello sport inglese al femminile fatto da un brand”.

Secondo il Guardian, l’accordo prevede una sponsorizzazione di 10 milioni di sterline in tre anni da parte di Barclays. Il campionato verrà denominato Barclays FA Women’s Super League e prevederà premi monetari fino a 500 mila sterline. Precedentemente le vincitrici della manifestazione non ricevevano alcun riconoscimento economico. “Rappresenta un momento storico nello sviluppo del calcio femminile.” ha dichiarato alla BBC Sport Kelly Simmons, responsabile FA per il calcio femminile. “Vogliamo attrarre più fan e creare più ricavi, rendendo il movimento sicuro e sostenibile in futuro. Investiremo anche nelle scuole, per assicurare alle ragazze la chance di giocare a calcio.”

Con questo accordo di sponsorizzazione Barclays diventerà partner ufficiale dell’ FA Girls Football School Partnership. La partnership ha l’obiettivo di raddoppiare il numero di giocatrici e fan base dentro il piano quadriennale “Gameplan for Growth” lanciato nel 2017. “Creeremo 100 scuole di calcio femminile in tutto il Paese, coinvolgendo 6 mila scuole per dare a tutte le ragazze l’opportunità di giocare sin da piccole.” ha dichiarato infine Simmons.

Jes Staley, CEO di Barclays, ha detto al Guardian “la sponsorizzazione aiuterà migliaia di ragazze in Inghilterra di praticare sport e avrà un impatto ai livelli d’elite. Lo sport è fondamentale in termini di creare fiducia e carattere nelle persone, con questo investimento vogliamo contribuire a livello sociale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *