Gli Usa sfidano Inghilterra, Giappone e Brasile in una SheBelieves Cup 2019 dal sapore mondiale

Anche quest’anno negli Stati Uniti va in scena la SheBelieves Cup, un torneo ad invito organizzato ogni anno dalla United States Soccer Federation (USSF) a partire dal 2016.

A prendere parte alla SheBelieves Cup 2019, oltre alle padrone di casa, saranno Inghilterra, che ha partecipato a tutte le edizioni precedenti, Giappone e Brasile, alla loro prima apparizione all’evento in sostituzione di Francia e Germania, che avevano disputato il torneo fino allo scorso anno.

Questa edizione per le nazionali partecipanti rappresenta un banco di prova in vista del Mondiale di Francia, in quanto presenta sfide tra alcune delle migliori squadre al mondo: mentre gli Usa sono saldamente in testa al ranking FIFA, l’Inghilterra occupa la quarta posizione, il Giappone l’ottava e il Brasile chiude la top-10.

L’edizione 2019 si svolgerà dal 27 febbraio al 5 marzo con le squadre che si sfidano in un girone all’italiana. La gara di apertura del 27 febbraio, al Talen Energy Stadium, Chester, Pennsylvania, sarà Inghilterra-Brasile, seguita dall’esordio degli Stati Uniti contro il Giappone. La seconda giornata, il 2 marzo, prevede, al Nissan Stadium, Nashville, Tennessee, Brasile-Giappone e Usa-Inghilterra. Ad ospitare i match di chiusura Giappone-Inghilterra e Usa-Brasile sarà, il prossimo 5 marzo, il Raymond James Stadium, Tampa, Florida.


Gli Usa cercano il terzo titolo, dopo quello dell’edizione inaugurale del 2016 e quello dello scorso anno. Nel 2017 le padrone di casa chiusero il torneo all’ultimo posto, con una sola vittoria e due sconfitte, e a trionfare fu la Francia, con un pareggio e due vittorie, tra cui un clamoroso 3-0 sulle americane.
La nazionale a stelle e strisce si presenta alla SheBelieves Cup dopo le amichevoli di gennaio disputate nel vecchio continente: nella prima gara dell’anno le campionesse del mondo in carica sono state sconfitte dalla Francia con un secco 3-1, interrompendo così una striscia di imbattibilità di 28 partite, che durava dalla sconfitta per 1-0 contro l’Australia dell’agosto 2017, mentre nella seconda sono tornate alla vittoria battendo per 1-0 la Spagna.

Tra le nazionali partecipanti, gli Stati Uniti sono l’unica squadra ad aver giocato amichevoli nel 2019. Per Giappone, Brasile e Inghilterra, infatti, l’ultima amichevole risale all’11 novembre 2018: le Nadeshiko si imposero per 4-1 sulla Norvegia, mentre la Seleção e le Lionesses vennero superate, rispettivamente, dalla Francia per 3-1 e dalla Svezia con il punteggio di 0-2.

Martina Pozzoli