Nella Women’s Super League vincono Arsenal e ManCity mentre perde il Chelsea contro il Birmingham. Viviane Miedema fa registrare un nuovo record per quanto riguarda il numero di gol nel massimo campionato inglese di calcio femminile

Nessuno prima di lei aveva segnato così tanti gol nella Women Super League. E all’età di 22 anni è già nella storia. Stiamo parlando di Vivianne Miedema, attaccante olandese dell’Arsenal, che ieri ha siglato la sua sedicesima rete in questo campionato.

Il gol, arrivato dopo appena 2 minuti di gioco, ha portato subito le Gunners in una situazione favorevole nella sfida col Reading, vinta poi per 3-0.

L’altra squadra londinese, il Chelsea, è caduta tra le mura amiche dopo aver combattuto colpo su colpo nello scontro diretto col Birmingham. Per la seconda partita consecutiva, è arrivata una doppietta di Cuthbert, ma non è bastata. In pieno recupero, quando il match sembrava destinato a terminare sul 2-2, ci ha pensato White a portare le ospiti in vantaggio per il definitivo 3-2. Il Birmingham raggiunge così il Chelsea al terzo posto con 28 punti.

Il City ha vinto in casa sul Brighton: è successo tutto nel primo tempo, 3-0 con doppietta di Parris, che sale a quota 14 gol in campionato. Le Citizens confermano il primo posto in classifica a 34 punti. L’Arsenal è a 33, ma ha giocato una partita in meno.

Il Bristol sale al quinto posto, grazie al successo per 2-1 sullo Yeovil.
Riposa l’Everton, mentre Liverpool e West Ham si sfidano questa sera per decidere il settimo e l’ottavo posto.

Il prossimo turno sarà molto importante per la zona alta della classifica, vista la super sfida in programma tra City e Chelsea a Manchester. A breve distanza dall’Academy Stadium saranno di scena anche Arsenal e Birmingham: entrambe giocano a Liverpool, rispettivamente contro i Reds e contro l’Everton.

In Inghilterra qualcuno comincia a pensare che la lotta scudetto debba decidersi tra Citizens e Gunners. In tal caso, è bene ricordare che il campionato finisce il 12 maggio proprio con la sfida tra queste due squadre, con l’Arsenal che gioca in casa.

È troppo presto, tuttavia, per fare certi calcoli… Il calcio è imprevedibile ed è anche per questo ci piace.

Jacopo Mancini