Bayern Monaco e Melanie Leupolz insieme per altri due anni con l’obiettivo di lottare per la Champions League

Il Bayern Monaco ha annunciato di aver rinnovato il contratto al capitano Melanie Leupolz fino al 2020.

Camponessa olimpica ed europea con la nazionale tedesca, Melanie, classe 1994, è oggi un punto fermo del club bavarese e lo sarà ancora per i prossimi due anni.

“Abbiamo un grande potenziale come squadra e una buona strategia per crescere nei prossimi anni e vincere nuovi trofei” –ha detto Leupolz che ha poi aggiunto – In Europa, vogliamo raggiungere il livello delle migliori squadre e poter lottare per la vittoria della Champions League. Sono convinta che il Bayern farà un salto in avanti nei prossimi anni ed io voglio esserci”.

Melanie Leupolz è arrivata al Bayern nel 2014, dopo aver giocato con le maglie di TSV Ratzenried, TSV Tettnang e SC Freiburg. Con la società di Monaco di Baviera Leupolz ha conquistato due titoli nazionali nel 2015 e nel 2016.

L’esordio in nazionale è avvenuto nel 2013 e con la Germania Melanie ha collezionato 55 presenze segnando 8 gol.

Altra notizia in casa Bayern è l’annuncio del nuovo allenatore. A guidare la squadra femminile dal 1° luglio 2019 sarà Jens Scheuer attuale tecnico del SC Freiburg.

Giuseppe Berardi