Ultimo raduno del 2018 per la Nazionale che prosegue la preparazione in vista del grande evento di Giugno in Francia

La Nazionale Italiana di calcio femminile si radunerà a Coverciano dal 16 al 19 dicembre agli ordini del CT Milena Bertolini. Le azzurre svolgeranno tre giorni di stage congiunto con l’Under 23 e disputeranno un’amichevole contro l’Under 16 maschile della Fiorentina.

Si tratta del primo raduno della nazionale femminile dopo aver conosciuto le avversarie al Mondiale di Francia. Le azzurre, inserite nel Gruppo C, affronteranno l’Australia, la Giamaica e il Brasile. A Valenciennes le gare contro Australia e Brasile mentre la sfida con la Giamaica,  sarà a Reims.

Milena Bertolini ha convocato 24 calciatrici, che si raduneranno nella serata di domenica al Centro Tecnico Federale e lunedì pomeriggio sosterranno la prima delle quattro sedute di allenamento in programma.

Tornano in nazionale maggiore Giorgia Spinelli, Stefania Tarenzi, Alice Tortelli e Valentina Bergamaschi. Mentre sono state confermate, rispetto alle ultime convocazioni, Giulia Bursi e Annamaria Serturini.

Non convocata invece Valentina Giacinti per alcuni problemi fisici. L’attaccante rossonera, capocannoniere della Serie A, starà a riposo precauzionale e per tale motivo non è stata chiamata da Milena Bertolini.

Di seguito l’elenco delle convocate

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (Roma), Katja Schroffenegger (Fc Internazionale Milano);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Lisa Boattin (Juventus), Giulia Bursi (Sassuolo), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina), Cecilia Salvai (Juventus), Giorgia Spinelli (Stade De Reims), Alice Tortelli (Fiorentina);

Centrocampiste: Greta Adami (Fiorentina), Valentina Bergamaschi (Milan), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina);

Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Ilaria Mauro (Fiorentina), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona), Annamaria Serturini (Roma) e Barbara Bonansea (Juventus).

Giuseppe Berardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *