Sul sito del Sole 24 Ore sarà possibile scaricare l’ebook realizzato da Alley Oop con il patrocinio di FIGC

Tredici interviste alle protagoniste del calcio femminile italiano. Il movimento del calcio femminile italiano è in forte crescita e la Nazionale azzurra, dopo vent’anni, parteciperà al Campionato del Mondo di Francia 2019.

Da tutto questo nasce “Donne di Calcio”, il nuovo ebook realizzato grazie alla partnership tra Alley Oop, il blog multifirma del Sole 24 Ore dedicato alla diversity, e la Federazione Italiana Giuoco Calcio, che sarà scaricabile gratuitamente dal sito del Sole 24 Ore www.ilsole24ore.com a partire da venerdì 21 dicembre.

Tra le protagoniste delle tredici interviste ci sono calciatrici, allenatrici, manager, imprenditrici e giornaliste, tutte donne che lavorano nel mondo del calcio, dentro e fuori il rettangolo di gioco: sono Milena Bertolini, Commissario Tecnico della Nazionale femminile, Carolina Morace, allenatrice dell’AC Milan, Barbara Bonansea, attaccante della Nazionale e della Juventus, Elena Linari, difensore della Nazionale e dell’Atletico Madrid, Evelina Christillin, membro Europeo del Consiglio Fifa, Nadine Kessler, Direttrice calcio femminile dell’Uefa, Francesca Sanzone, Vice Direttore Generale Figc e Responsabile Divisione calcio femminile, Josefa Idem, Area psicologica del Settore Giovanile Figc, Romina Guglielmetti, Cda ACF Fiorentina, Mia Hamm, Cda AS Roma, Patrizia Panico, Tecnico Federale Nazionale Under 15 maschile, Maria Ilaria Pasqui, responsabile sviluppo settore femminile FC Internazionale Milano, ed Elisabetta Vignotto, presidente della sezione femminile dell’US Sassuolo Calcio.

L’ebook prevede inoltre un’appendice dedicata alle 12 squadre del campionato di Serie A femminile, stagione 2018/19.

“Donne di Calcio” è stato realizzato con il contributo dell’Istituto per il Credito Sportivo; le interviste sono a cura di Tiziana Pikler, già autrice del precedente ebook di Alley Oop – L’altra metà del Sole “Donne di Sport”, realizzato lo scorso 26 marzo.  La prefazione è di Michele Uva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *