La Women Super League, quest’anno, ha chiaramente una favorita per il titolo: l’Arsenal.

A punteggio pieno dopo 6 giornate, l’Arsenal Women ha il miglior attacco (31 gol fatti) e la miglior difesa (3 gol subiti, a pari merito col Birmingham, che però a segnato solo 6 reti).
Sembra essere anche la stagione di Vivianne Miedema, che dall’inizio del campionato segna 1 gol ogni 49 minuti e ha già servito 5 assist.
L’ultimo successo dell’Arsenal è stato in casa del Bristol (0-4) e arriva dopo una serie di larghe vittorie, compreso il sorprendente successo per 5-0 in casa del Chelsea, che sta vivendo un inizio di stagione complicato.
Ad oggi, sembra che solo due club possano davvero insidiare la corsa dell’Arsenal: il Manchester City, a 3 punti di distanza e al momento imbattuto, e il Birmingham, a 5 punti dalla vetta. Saranno probabilmente le sfide tra queste tre squadre a stabilire in modo più chiaro le gerarchie del campionato. Lo scontro tra Arsenal e Birmingham è fissato proprio per domenica prossima a Londra.

Nell’ultima giornata, il City ha pareggiato 1-1 col Reading, il Birmingham ha riposato.
Guardando alle altre partite, ci sono da registrare tre importanti scontri diretti.
Il Chelsea ha vinto 1-0 col Liverpool e parte per Firenze con qualche sicurezza in più. Il goal è stato realizzato da  Magdalena Eriksson in rovesciata.

Nella parte bassa della classifica, il Brighton ha sconfitto lo Yeovil (2-1) e il West Ham ha battuto l’Everton in trasferta (1-2). Brighton e West Ham si staccano così dal fondo del tabellone, dove lasciano Everton e Yeovil, che si sfideranno proprio nel prossimo turno di campionato.

Jacopo Mancini